Ambasciata di Israele in Italia

blog

L’Ambasciata di Israele in Italia, e in particolar modo il dipartimento culturale dell’Ambasciata, si occupa di promuovere in Italia la cultura israeliana. A capo del dipartimento c’è un diplomatico che ha il titolo di addetto culturale, e lavora in cooperazione con il personale italiano. Il nostro lavoro consiste nell’entrare in contatto con le organizzazioni culturali italiane –festival, teatri, musei, rassegne letterarie e artistiche – e proporre la partecipazione di artisti israeliani agli eventi in programma. Il nostro contributo consiste in genere nel finanziamento del biglietto aereo dell’artista scelto.

A parte gli straordinari risultati conseguiti nel campo della ricerca scientifica e tecnologica, Israele ha anche una scena culturale molto ricca e variegata. Tutto il mondo ormai conosce e apprezza autori come Amos Oz, David Grossman e Abraham B. Yehoshua, per citare solo i più famosi, le compagnie di danza contemporanea Batsheva e Vertigo, Avishai Cohen, Noa e la Israel Philharmonic Orchestra nel panorama musicale, il fotografo Adi Nes e l’artista Michal Rovner che ha esposto le sue opere al Louvre di Parigi e al Moma di New York, designers come Ron Arad e compagnie teatrali come l’Habima e il Cameri, e registi come Amos Gitai, Ari Folman e Samuel Maoz. Il compito del nostro dipartimento consiste soprattutto nel far conoscere e apprezzare tutti gli altri artisti che ancora non hanno raggiunto un riconoscimento internazionale.

Chi desidera rimanere aggiornato sulle proposte culturali israeliane in Italia può mettere like alla pagina Facebook “cultura israeliana in Italia” e alla pagina generale dell’Ambasciata “Israele in Italia”

https://www.facebook.com/IsraeliCultureInItaly
https://www.facebook.com/profile.php?id=148659578491342&ref=br_rs

Tags:

Partners