IL VINO COME ARTE E UNIONE

blog

Durante la vendemmia del 2017, le sapienti mani dei Soci della Cantina Pro- duttori hanno selezionato e raccolto a mano i grappoli migliori delle vigne più vecchie i cui frutti, per una selezione naturale, risultano già essere la “migliore selezione”. Come definire un vino di questa tipologia se non un “insieme armo- nico”? In questo vino sono racchiusi tutti i colori e i profumi del bellissimo Friu- li che i Soci hanno voluto raccogliere all’apice della loro maturità e freschezza custodendone gelosamente tutte le sfumature. Il risultato è un vino di grande equilibrio ed eleganza che riesce a donare molte emozioni, custode perfetto di un’armonia della vigna, quella che hanno saputo creare i Soci che sono i “Custodi dell’Armonia”.

Vitigno: Questo vino nasce dalla selezione delle migliori uve del raccolto 2017
Denominazione: Vino Bianco
Epoca di vendemmia: seconda e terza epoca di maturazione: metà/ fine settembre
Vinificazione: Le uve diraspate sono state macerate a bassa temperatura per estrarre dalla buccia le sostanze antiossidanti benefiche all’organismo. Il mosto è stato poi svinato in grandi botti.
Affinamento: 12 mesi in botti di legno di quercia di tre essenze e 6 mesi in bottiglia
Colore: giallo paglia, come i petali del girasole
Profumo: di fiori appena sbocciati e frutta dolce con sentori leggermente moscatati
Gusto: Pieno, morbido e rotondo, con retrogusto di vaniglia, di grande freschezza e complessità Abbinamenti: per la sua struttura e complessità si addice ai palati “nobili” ed alle tavole raffinate.
Si accompagna molto bene ai piatti di pesce, a formaggi stagionati ed erborinati ma anche a carni bianche.
Temperatura di servizio: 11°/ 12° per meglio esaltare la complessità del bouquet

Tags:

Prossimi Eventi

Partners