EASTERN BORDER QUARTET special guest Saverio Tasca

EASTERN BORDER QUARTET special guest Saverio Tasca

Lovro Mirth: voce
Piercarlo Favro: chitarra
Simone Lanzi: contrabbasso
Mathias Butul: batteria
special guest: Saverio Tasca, vibrafono

Il quartetto è formato da Lovro Mirth (voce), Piercarlo Favro (chitarra), Simone Lanzi (contrabbasso) e Mathias Butul (batteria) che, conosciutisi al Conservatorio di Trieste, hanno sviluppato insieme l'idea del contrabbassista di avvicinare tutti i generi della musica balcanica al linguaggio improvvisativo del jazz. Apparentemente così distanti, queste due culture trovano il loro punto d'incontro nel suono dell'ensemble, basato sull'improvvisazione. Il loro repertorio vuole quindi accompagnare l'ascoltatore in un viaggio attraverso la cultura mediorientale di cui sono pregni tutti i paesi della regione balcanica.

Ospite speciale della serata sarà Saverio Tasca, vibrafonista e marimbista dedito alla composizione, fin dalle prime esperienze suona e scrive in varie lingue: jazz, contemporanea, classica, collaborando con artisti di caratura internazionale.

In collaborazione con la Scuola di Jazz del Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste.

EASTERN BORDER QUARTET special guest Saverio Tasca

Data: giovedì, 07 Giu 2018

Ora Inizio 18:30

Via Armando Diaz, 27 - Trieste
Tel: 040 675 4350
Sito web ufficiale

EASTERN BORDER QUARTET special guest Saverio Tasca

Lovro Mirth: voce
Piercarlo Favro: chitarra
Simone Lanzi: contrabbasso
Mathias Butul: batteria
special guest: Saverio Tasca, vibrafono

Il quartetto è formato da Lovro Mirth (voce), Piercarlo Favro (chitarra), Simone Lanzi (contrabbasso) e Mathias Butul (batteria) che, conosciutisi al Conservatorio di Trieste, hanno sviluppato insieme l’idea del contrabbassista di avvicinare tutti i generi della musica balcanica al linguaggio improvvisativo del jazz. Apparentemente così distanti, queste due culture trovano il loro punto d’incontro nel suono dell’ensemble, basato sull’improvvisazione. Il loro repertorio vuole quindi accompagnare l’ascoltatore in un viaggio attraverso la cultura mediorientale di cui sono pregni tutti i paesi della regione balcanica.

Ospite speciale della serata sarà Saverio Tasca, vibrafonista e marimbista dedito alla composizione, fin dalle prime esperienze suona e scrive in varie lingue: jazz, contemporanea, classica, collaborando con artisti di caratura internazionale.

In collaborazione con la Scuola di Jazz del Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste.

Situato nel centro di Trieste a poca distanza dalla riva del mare, il Museo Revoltella è una galleria d'arte moderna fondata nel 1872 per volontà del barone Pasquale Revoltella (1795-1869), una delle figure più rappresentative della società triestina dell'Ottocento, che lasciò alla città, oltre a molti altri beni, la sua casa e tutte le opere d'arte, gli arredi e i libri che conteneva.
Event Tags

Prossimi Eventi