BOJAN Z

BOJAN Z

Bojan Zulfikarpašić: pianoforte

 

Autore di una originale miscela sonora che unisce tradizione jazzistica europea, musica colta e tradizione balcanica, Bojan Zulfikarpašić alias Bojan Z, originario di Belgrado ha studiato negli Stati Uniti, per poi stabilirsi a Parigi.

Pianista dall’inventiva sconfinata e dal sapiente ed originale tocco, ha iniziato a suonare all' età di 5 anni passando dall' amore per la musica tradizionale della sua terra a quello per Debussy, Bach, dal blues ai Beatles.

I premi e i riconoscimenti collezionati nella sua carriera sono molteplici: nel 2002 riceve il titolo di Cavaliere dell’Ordine delle Arti e delle Lettere dal governo francese e il premio Django Reinhardt come musicista dell’anno dall’accademia del Jazz francese, nel 2005 il Premio come miglior musicista di jazz europeo, Victories du Jazz nel 2007 elegge il suo Xenophonian  come album dell’anno e lo proclama Artista dell’Anno nel 2012

Artista “non allineato”, ispirato da grandi stelle del passato ma anche sapiente ed irriducibile interprete di suoni e culture di quell’Oriente d’Eurasia che rappresenta un serbatoio culturale ineguagliabile, Bojan Z, non ha paura di vaggiare fuori dalle piste battute, ma senza mai perdere il suo gusto per la melodia e la forma, affermandosi come uno dei talenti più straordinariamente del jazz europeo, sempre capace di spiazzare e stupire chi lo ascolta.

 

 

Data: venerdì, 15 Mar 2019

Ora Inizio 19:45

Via Ronche, 47 - Sacile - Sacile (Pn)

Sito web ufficiale

BOJAN Z

Bojan Zulfikarpašić: pianoforte

 

Autore di una originale miscela sonora che unisce tradizione jazzistica europea, musica colta e tradizione balcanica, Bojan Zulfikarpašić alias Bojan Z, originario di Belgrado ha studiato negli Stati Uniti, per poi stabilirsi a Parigi.

Pianista dall’inventiva sconfinata e dal sapiente ed originale tocco, ha iniziato a suonare all’ età di 5 anni passando dall’ amore per la musica tradizionale della sua terra a quello per Debussy, Bach, dal blues ai Beatles.

I premi e i riconoscimenti collezionati nella sua carriera sono molteplici: nel 2002 riceve il titolo di Cavaliere dell’Ordine delle Arti e delle Lettere dal governo francese e il premio Django Reinhardt come musicista dell’anno dall’accademia del Jazz francese, nel 2005 il Premio come miglior musicista di jazz europeo, Victories du Jazz nel 2007 elegge il suo Xenophonian  come album dell’anno e lo proclama Artista dell’Anno nel 2012

Artista “non allineato”, ispirato da grandi stelle del passato ma anche sapiente ed irriducibile interprete di suoni e culture di quell’Oriente d’Eurasia che rappresenta un serbatoio culturale ineguagliabile, Bojan Z, non ha paura di vaggiare fuori dalle piste battute, ma senza mai perdere il suo gusto per la melodia e la forma, affermandosi come uno dei talenti più straordinariamente del jazz europeo, sempre capace di spiazzare e stupire chi lo ascolta.

 

 

La FAZIOLI CONCERT HALL, inaugurata il 15 aprile 2005, è parte del nuovo complesso aziendale della Fazioli Pianoforti. Per le sue peculiari caratteristiche la FAZIOLI CONCERT HALL si presta ad essere usata principalmente come sala da concerto e sala di registrazione, oltre che per diversi altri servizi.

In soli trent'anni di storia, abbinando tradizione e ricerca scientifica, la Fazioli Pianoforti ha saputo imporsi tra i marchi più importanti del mondo, distinguendosi per la cura nei dettagli che caratterizza ogni fase della produzione e per il suono dei suoi strumenti.

La FAZIOLI CONCERT HALL restituisce in modo ancor più esplicito l'immagine di un'azienda dedita non solo alla promozione del suo prodotto ma anche alla valorizzazione del mondo dell'Arte e della Cultura, cui i Pianoforti Fazioli sono destinati.

Event Tags

Prossimi Eventi