ARTROBIUS ENSEMBLE “PERIGEO TRIBUTE”

ARTROBIUS ENSEMBLE "PERIGEO TRIBUTE"

Graziano Kodermaz: sassofoni;
Paolo Visintin: trombone;
Marco Gregorig: tastiere;
Claudio Cappelli: batteria
Ospiti:
Pierpaolo Gregorig: sassofoni;
Roberto Franceschini: basso;
Giordano Chiarion: chitarre

Il gruppo Artrobius si forma nei primi anni '70 durante l'epoca d'oro del "progressive". In quel tempo le radio trasmettevano musica italiana di qualità: PFM, Banco del Mutuo Soccorso, Area, PERIGEO, le hit di questi gruppi risuonavano perfino nei Juke Box dei bar. Con queste premesse e una passione mai sopita per la musica gli Artrobius sono giunti fino ad oggi, ed è con molto piacere e rispetto che propongono un piccolo tributo ai grandi maestri PERIGEO.

[gallery columns="4" link="file" ids="25272,25275,25277,25279,25281,25283,25285,25287,25289,25291,25293,25295,25297,25299,25301,25303,25305,25307,25309,25311,25313"]

ARTROBIUS ENSEMBLE “PERIGEO TRIBUTE”

Data: venerdì, 28 Ago 2020

Ora Inizio 21:00

Ingresso intero

5

Via Giulio Cesare, 36 - Lucinico (GO)
Tel: +39 0481 390206
Sito web ufficiale

ARTROBIUS ENSEMBLE “PERIGEO TRIBUTE”

Graziano Kodermaz: sassofoni;
Paolo Visintin: trombone;
Marco Gregorig: tastiere;
Claudio Cappelli: batteria
Ospiti:
Pierpaolo Gregorig: sassofoni;
Roberto Franceschini: basso;
Giordano Chiarion: chitarre

Il gruppo Artrobius si forma nei primi anni ’70 durante l’epoca d’oro del “progressive”. In quel tempo le radio trasmettevano musica italiana di qualità: PFM, Banco del Mutuo Soccorso, Area, PERIGEO, le hit di questi gruppi risuonavano perfino nei Juke Box dei bar. Con queste premesse e una passione mai sopita per la musica gli Artrobius sono giunti fino ad oggi, ed è con molto piacere e rispetto che propongono un piccolo tributo ai grandi maestri PERIGEO.

Biglietti Disponibile da Prezzo
Biglietto Unico venerdì, 28 Agosto | 2020 €5
    
+39 351 6112644
ticket@controtempo.org

La Tenuta, immersa nel verde del suo parco secolare su un'estensione di 5 ettari, è una dimora storica sita nel Collio Goriziano che vede le sue origini nel 1630 data riportata nella chiave di volta che ancora oggi campeggia sopra il portale di ingresso al parco della Villa.
Nel ‘900 è il conte Sigismondo Douglas Attems Petzenstein a perpetrare nel nome la nobile discendenza dell’antico casato.
Fu Sua la capacità di trasformare il Collio in un prodotto unico e rappresentativo dell’intero territorio goriziano.
Promosse la realizzazione nel 1963 del Consorzio Collio, ne creò una D.O.C. della quale rimase presidente fino al 1999.
La totale ristrutturazione della proprietà si deve a sua figlia e a suo genero: Paolo e Virginia Giasone Attems Petzenstein che dal 2004 hanno avviato la riqualificazione dell'intera Tenuta.

 

VILLA ATTEMS
Via Giulio Cesare, 36
Lucinico (GO)
Tel: + 39 0481 390206
info@villaattems.it
www.villaattems.it
 
Event Tags