In pillole

Marialy Pacheco è nata a Cuba nel 1983, suona il pianoforte, “ama il blues, Monk ed Ellington, è swing come il diavolo!” scrivono i critici jazz. C’è Cuba e ci sono i Caraibi, ma il suo […]

Links:

Marialy Pacheco

Marialy Pacheco è nata a Cuba nel 1983, suona il pianoforte, “ama il blues, Monk ed Ellington, è swing come il diavolo!” scrivono i critici jazz. C’è Cuba e ci sono i Caraibi, ma il suo stile percussivo richiama subito alla mente Keith Jarrett e le linee melodiose di Oscar Peterson. Prima donna a vincere il prestigioso Montreaux Jazz Piano Competition e prima pianista jazz al mondo a essere nominata “Bösendorfer Artist”, è l’unica donna nell’attuale fila dei famosi pianisti jazz cubani come Roberto Fonseca, Omar Sosa o Gonzalo Rubalcaba.