In pillole

Figlio d’arte (il padre Stephen è stato infatti il batterista di Archie Shepp), nato a Parigi, ma cresciuto a Chicago, con un background ben piantato nella storia del jazz ma con le orecchie rivolte al […]

Links:

MAKAYA McCRAVEN

Figlio d’arte (il padre Stephen è stato infatti il batterista di Archie Shepp), nato a Parigi, ma cresciuto a Chicago, con un background ben piantato nella storia del jazz ma con le orecchie rivolte al mondo e alla modernità.
Il jazz si sta evolvendo anche grazie a questi nuovi musicisti, che hanno capito che il jazz è un’attitudine che si porta avanti a prescindere dagli strumenti e dal linguaggio con i quali si sta confrontando, dove si tenta di evitare i luoghi comuni e nello stesso tempo di fare ricerca senza inutili leziosità.