In pillole

Nato a Gorizia nel 1987, Giulio Scaramella si diploma con il massimo dei voti e la lode in pianoforte al conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste sotto la guida del Prof. Igor Cognolato;in seguito si perfeziona […]

Links:

Giulio Scaramella

Nato a Gorizia nel 1987, Giulio Scaramella si diploma con il massimo dei voti e la lode in pianoforte al conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste sotto la guida del Prof. Igor Cognolato;in seguito si perfeziona presso la prestigiosa scuola biennale di musica da camera del Trio di Parma e consegue la laurea di II livello in interpretazione jazz.
Ha avuto l’occasione di approfondire gli studi (sia in ambito jazz che classico) presso masterclass e seminari con diversi musicisti di fama internazionale (Danilo Perez, Keith Tippet, Glauco Venier, Gwylem Simcock, Benedetto Lupo, Johannes Jess Kropfitsch, Peep Lassman, Bart Van Oort, Karl Barth, Arthur Topilow, Nik Baertsch, ecc.)

E’ coinvolto in diversi progetti musicali: Trieste Early Jazz Orchestra, Joplin Ragtime Orchestra, Soul Circus Gospel Choir, Fade Ou3,Oirquartett, M D’s Quartet.

Ha registrato per :RAI Radiotelevisione Italiana, Radio Vaticana,Radio Statale, Radio Capodistria, Telefriuli, Radio Lattemiele, Radiobase, Udinese Channel, Eden TV.

A partire dal 2008 con Fade Out Trio cura la realizzazione di un progetto che unisce musica classica e jazz, che culmina con la pubblicazione di un cd contenente arrangiamenti in chiave jazzistica di Scriabin, Chopin, Beethoven, Tchaikovsky ed altri autori.

A partire dal 2013 registra per la casa discografica Abeat Records, sotto la cui produzione esce un cd di composizioni proprie, Making Friends (2013, che vede come ospite Klaus Gesing, considerato dalla critica uno dei maggiori esponenti europei del sax soprano), Oirquartett (2015), E penso a te (2017).