In pillole

Recentemente descritta come un “New Jazz Power Source” dal New York Times, la violoncellista / compositrice / didatta Tomeka Reid si è rivelata uno  dei musicisti più originali, versatili, e curiosi della vivace  scena musicale creativa di Chicago  negli ultimi dieci anni. 

Links:

Tomeka Reid

Recentemente descritta come un “New Jazz Power Source” dal New York Times, la violoncellista / compositrice / didatta Tomeka Reid si è rivelata uno  dei musicisti più originali, versatili, e curiosi della vivace  scena musicale creativa di Chicago  negli ultimi dieci anni. 
La Reid è un’artista versatile e instancabile, sia nella sua città che oltre i confini americani .
Inoltre il suo stile unico  che unisce una sensibilità melodica sopraffina combinata ad un personale senso del groove abbellisce le opere di luminari come la flautista Nicole Mitchell, Anthony Braxton, Roscoe Mitchell, Dee Alexander, Mike Reid prediligendo al contempo i suoi album in trio in collaborazione con Silvia Bolognesi e Mazz Swift (Hear in now).