In pillole

Contrabbassista e compositore originario del Minnesota. Ha studiato presso il Curtis Institute of Music di Philadelphia. Nel 1998 ha pubblicato alla testa di un quartetto formato da Ethan Iverson, Jorge Rossy e Mark Turner il […]

Links:

Reid Anderson

Contrabbassista e compositore originario del Minnesota. Ha studiato presso il Curtis Institute of Music di Philadelphia. Nel 1998 ha pubblicato alla testa di un quartetto formato da Ethan Iverson, Jorge Rossy e Mark Turner il cd “Dirty Show Tunes”, un lavoro che ha riscosso grande entusiasmo e ottenuto eccellenti recensioni sulla stampa specializzata, al quale dopo un anno è seguito “Abolish Bad Architecture”, con Jeff Ballard aal posto di Jorge Rossy. In entrambi i lavori Anderson si è segnalato per il suo talento compositivo e di organizzatore del contesto musicale. Nel 2000 ha pubblicato “The Vastness of Space” con un gruppo totalmente rinnovato comprendente Andrew D’Angelo, Bill McHenry, Ben Monder e Marlon Browden, proponendo una musica in cui l’aspetto compositivo è prevalente sull’improvvisazione rispetto ai suoi lavori precedenti. Successivamente Anderson ha formato, insieme a Ethan Iverson e David King, il trio Tha Bad Plus, che è divenuto da diversi anni una delle formazioni di maggior successo della scena jazzistica internazionale.