In pillole

Il batterista versatile Igal Foni nasce in Israele e trascorre la sua adolescenza in Brasile fino ai 20 anni, periodo in cui si trasferisce a Parigi e  studia con Kenny Clark. Dal 1996 risiede a […]

Links:

Igal Foni

Il batterista versatile Igal Foni nasce in Israele e trascorre la sua adolescenza in Brasile fino ai 20 anni, periodo in cui si trasferisce a Parigi e  studia con Kenny Clark. Dal 1996 risiede a  New York City.

La sua musica trae l’ispirazione da tutti gli angoli del mondo. Durante gli anni ha lavorato ampiamente con band brasiliane e africane e ha suonato con numerosi musicisti jazz in Europa e negli Stati Uniti. In particolare a New York ha collaborato con svariati musicisti, tra cui Rasul Siddik, Avram Fefer, Michael Attias, Adam Lane e, più recentemente, Jean Paul Bourelly, Mark Peterson, Burton Greene e Jon Sass.
La sua collaborazione con Reut Regev dura da oltre un decennio. Negli anni hanno lavorato intensamente nei format Duo, Trio, Quartet e Quintet, suonando composizioni originali.
L’album di debutto insieme a Reut Regev  “This is R*time” così come “Exploring the Vibe” registrato per Enja, sono stati trasmessi e diffusi a livello internazionale portando la band ad essere riconosciuta non solo in Europa  ma anche in America del Nord fin dalla prima uscita nel 2009 e ad esibirsi in molti festival come il Berlino Jazz Festival, il Jazz Festival di Belgrado, Strasburgo, Halifax e il festival folkloristico di Rudolstadt oltre a molti altri.