In pillole

Clarinettista arrangiatore e compositore, ha suonato a New York, Londra, Berlino, Bruxelles, Algeri, Lisbona e in molti festival italiani. Ha esplorato i diversi suoni e le infinite risorse del timbro dei suoi clarinetti, incrociando sperimentazione […]

Links:

Alberto Popolla

Clarinettista arrangiatore e compositore, ha suonato a New York, Londra, Berlino, Bruxelles, Algeri, Lisbona e in molti festival italiani. Ha esplorato i diversi suoni e le infinite risorse del timbro dei suoi clarinetti, incrociando sperimentazione e improvvisazione, scrittura e conduzioni, situazioni più strettamente jazz e musica balcanica e klezmer. Ha promosso numerosi ensemble italiani ed europei e ha collaborato con musicisti di tutto il mondo. Si è diplomato al Conservatorio di Frosinone con una laurea in Musica Jazz e l’Università La Sapienza di Roma con una laurea in Lettere, con un piano di studi politici storici di età moderna e contemporanea.
Negli ultimi anni si è dedicato con passione all’arrangiamento e alla composizione prendendo ispirazione dal grande patrimonio blues e dai suoni affascinanti della scena di Canterbury e della musica progressiva.
 
Ha suonato in concerto e registrato con:
John Tchichai, Don Byron, Steve Beresford, Lol Coxhill, David Ryan, Ian Mitchell, Michel Godard, Simon Allen, Chris Cutler, London Improvisers Orchestra, Mamadou Diabate, Bob Moses, Greg Burk, Elliott Sharp, Jamal Ouassini, Noel Taylor, Veryan Weston, Michael Thieke, Ab Baars, Ig Henneman, Lisa Mezzacappa, Mike Cooper, Christian Munthe, Marco Cappelli, Mauro Pagani, Eugenio Colombo, Giancarlo Schiaffini, Gianni Trovalusci, Emanuele Parrini, Ferdinando Faraò, Cristina Zavalloni, Francesco Lo Cascio, Francesco Cusa , Marilena Paradisi, Ettore Fioravanti, Pasquale Innarella …
 
festival:
Crossroads (Imola-Bo), Atina Jazz (Atina-Fr), Villa Celimontana Jazz Festival (Roma), Pietre che Cantano (Cisternino-Br), Il Moro Jazz (Lentini-Sr), Festival di Nuova Consonanza (Roma), Emmas (Olbia), Festival Klezmer Musica (Ancona), Artisti in Piazza (Pennabilli-Rn), Vincoli Sonori (Pinerolo-To), Incontro delle Arti e della Musica (Catania), Lungo Came Jazz (Tivoli-Rm), Atlante Sonoro XXI (Roma), Alterazioni (Lainate-Mi), Jazz / Not Jazz (Palermo), Pinocchio Live Jazz (Firenze), Jazz im Goethe Garten (Lisbona), Konfrontationen (Nickelsdorf), Sonic Illuminations, Britsh Film Institute (Londra), Festival Culturel Europeen en Algerie …
 
Club e altri luoghi
B Flat (Berlin), Cafè Oto (Londra), Iklectik (Londra), Kettle’s Yard (Cambridge), DownTown Music Gallery (New York), Ray’s Jazz presso Foyle’s (Londra), Issue Project Room (New York), Italian Academy, Columbia University (New York), Brecht Forum (New York), Old Fire Station (Oxford), Oude Kerk (Bruxelles), Casa del Jazz (Roma), La Palma (Roma), La Citè (Firenze), Area Sismica (Forlì ), Masada (Milano), Centro Stabile di Cultura (Vicenza) …