randalu_fotokaupokikkas_2194

KRISTJAN RANDALU Piano Solo
SABATO 21 GENNAIO, ore 20.45
TEATRO VERDI, PORDENONE

Kristjan Randalu pianoforte

Kristjan Randalu è uno dei pianisti più affascinanti della sua generazione, ricercato come solista, collaboratore, compositore e arrangiatore. La sua musica è definita da Jazz Time “una terra esotica e innominabile”. Nato in Estonia nel 1978, si trasferisce da bambino in Germania. A Colonia frequenta i corsi di John Taylor, entra nella Royal Academy of Music a Londra e poi nella Manhattan School of Music di New York. Collabora con i massimi artisti della scena jazz, come Dave Liebman, Ari Hoenig, Nguyên Lê, Ben Monder, Nils Petter Molvaer, Dhafer Youssef. Si esibisce alla Carnegie Hall, al Barbican Hall, alla Konzerthaus di Berlino e in molti festival internazionali. Nei suoi tour attraversa Stati Uniti, Canada ed Europa. Le sue esibizioni sono un viaggio musicale che raggiunge il cuore di chi lo ascolta attraverso la sua tecnica sublime. Randalu si muove tra classica e jazz con un equilibrio e un senso della simmetria unici, un tocco originale, chiaro e preciso, riscaldato dal fuoco della passione per la musica e da una creatività fiammeggiante. Il pubblico rimane incantato da questo calore e dalla confidenza che riesce a trasmettere con le sue note. Le numerose registrazioni come solista o collaboratore gli sono valse una nomination ai Grammy nel 2006, oltre al riconoscimento, per “Equilibrium”, di Migliore Album Jazz Estone nel 2012.

In collaborazione con il Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone

teatro-verdi-pn-logo

 

Biglietti:
biglietto unico 15 euro
in prevendita on-line e la serata del concerto dalle 18.30