Sergei Babayan alla Fazioli Concert Hall

Venerdì 8 maggio 2015, ore 20.45
Sacile, Fazioli Concert Hall

Acclamato per l’intelligenza, sensibilità e profondità delle sue interpretazioni, per la rara intensità emotiva dei suoi concerti e la maestria nell’esplorare repertori stilisticamente assai diversi, Sergei Babayan è uno degli ultimi grandi rappresentanti della leggendaria scuola pianistica russo-sovietica. Cittadino armeno e americano, Babayan ha studiato al Conservatorio di Mosca con Georgy Sarajev, Vera Gornostayeva, Lev Naumov, e Mikhail Pletnev. Il suo profondo interesse e il suo amore per la musica di Bach l’hanno portato a perfezionarsi con Helmuth Rilling, ed ha studiato direzione d’orchestra al fine di approfondire la sua comprensione orchestrale. La sua carriera internazionale è sbocciata nei primi anni Novanta anche a seguito dei numerosi premi conquistati. Può vantare collaborazioni con le più importanti orchestre sinfoniche e direttori di fama, da Valery Gergiev a Yuri Temirkanov, mentre tra i suoi partners nella musica da camera si ricordano Martha Argerich, Daniil Trifonov, Ivry Gitlis, ed il Borodin Quartet. Sergei Babayan è il Gilliam Artist-in-Residence al Cleveland Institute of Music.

«Babayan appartiene a una cerchia elitaria di nuovi pianisti. Il suo è un suonare elegante, intelligente e ricco di colori, razionale e nello stesso tempo generoso di passioni e tenerezze, irreprensibile ad ogni livello.»
American Record Guide

Guida all’ascolto:
ore 20.15

Concerto:
ore 20.45

Programma:

VLADIMIR RYABOV (Chelyabinsk, 1950)
Fantasia in do minore, op. 21, in memoria di Maria Yudina
– Introduzione
– Sonata I
– Marcia Funebre
– Sonata II
– Capriccio

JOHANN SEBASTIAN BACH (Eisenach, 1685 – Leipzig, 1750)
Dal Quaderno per Wilhelm Friedemann Bach:
– Preludio in do maggiore, BWV 939
– Preludio in do minore, BWV 999
– Minuetto-Trio in sol minore, BWV 929
– Preludio in mi maggiore, BWV 937
– Sinfonia in mi bemolle maggiore, BWV 791
– Preludio in re minore, BWV 926
– Preludio in do diesis maggiore, BWV 872
– Preludio in fa maggiore, BWV 901
– Preludio in do maggiore, BWV 933
– Fuga in do maggiore, BWV 953
– Fuga in do maggiore, BWV 952

FRYDERYK CHOPIN (Zelazowa Wola, 1810 – Paris, 1849)
Polacca op. 26, in do diesis minore
Valzer op. 64 n. 2, in do diesis minore
Barcarola op. 60, in fa diesis maggiore
Valzer op. 69 n. 2, in si minore
Improvviso op. 29 n. 1, in la bemolle maggiore
Ballata n. 3, op. 47, in la bemolle maggiore
Gran Valzer brillante op. 34, n. 1, in la bemolle maggiore

2015-04-23T12:41:57+00:00 23 aprile 2015|News, Segnalazioni|