SIMONE GRAZIANO FRONTAL

SIMONE GRAZIANO FRONTAL (Italy, USA)

Dan Kinzelman: tenor sax
Simone Graziano: Fender Rhodes, synth
Gabriele Evangelista: double bass
Stefano Tamborrino: drums

Considerato uno dei migliori compositori del panorama jazz italiano, il pianista toscano Simone Graziano presenta la seconda esperienza discografica alla guida del quartetto Frontal.
Una musica che si muove con disinvoltura all’interno delle complesse architetture musicali dove Graziano dimostra la propria maestria nel saper gestire spazi e dinamiche con strutture e temi efficaci e dove nessuna voce strumentale prevale sulle altre. Molte delle composizioni posseggono una forma circolare: le parti si inseguono rincorrendosi a spirale. In questo gioco viene a perdersi l’idea standard di accompagnamento canonico del tema; ogni voce danza con le altre.
Tutto questo universo espressivo dimostra l’assoluta volontà di democratizzare le parti strumentali in un progetto di straordinaria forza visionario-evocativa in bilico tra sonorità free e influenze di scuola newyorkese.
La presenza sul palco dei talentuosi musicisti Gabriele Evangelista, Dan Kinzelman e Stefano Tamborrino, consente al progetto di raggiungere il massimo livello espressivo.

SIMONE GRAZIANO FRONTAL

Data: venerdì, 27 ottobre 2017

Ora Inizio 15:30 PM

Ingresso intero

15

Castello di Spessa
Via Spessa, 1 - Capriva del Friuli (Go)
Tel: +39 0481 60445
Sito web ufficiale

SIMONE GRAZIANO FRONTAL (Italy, USA)

Dan Kinzelman: tenor sax
Simone Graziano: Fender Rhodes, synth
Gabriele Evangelista: double bass
Stefano Tamborrino: drums

Considerato uno dei migliori compositori del panorama jazz italiano, il pianista toscano Simone Graziano presenta la seconda esperienza discografica alla guida del quartetto Frontal.
Una musica che si muove con disinvoltura all’interno delle complesse architetture musicali dove Graziano dimostra la propria maestria nel saper gestire spazi e dinamiche con strutture e temi efficaci e dove nessuna voce strumentale prevale sulle altre. Molte delle composizioni posseggono una forma circolare: le parti si inseguono rincorrendosi a spirale. In questo gioco viene a perdersi l’idea standard di accompagnamento canonico del tema; ogni voce danza con le altre.
Tutto questo universo espressivo dimostra l’assoluta volontà di democratizzare le parti strumentali in un progetto di straordinaria forza visionario-evocativa in bilico tra sonorità free e influenze di scuola newyorkese.
La presenza sul palco dei talentuosi musicisti Gabriele Evangelista, Dan Kinzelman e Stefano Tamborrino, consente al progetto di raggiungere il massimo livello espressivo.

Biglietti Disponibili dal Prezzo
Biglietto Unico, Fuori Abbonamento 08 settembre 2017 €15
    

FUORI ABBONAMENTO
Evento a numero chiuso e su prenotazione
ticket@controtempo.org
+ 39 347 4421717

Le origini del Castello di Spessa risalgono al 1200 e per centinaia di anni è stato dimora dei signori della nobiltà friulana. Prima la famiglia Dorimbergo, poi la famiglia Rassauer, successivamente la famiglia Della Torre che, vantando una discendenza da Carlo Magno, ospitò tra gli altri Lorenzo da Ponte e Giacomo Casanova.

Dal 1987, grazie alla famiglia Pali, il Castello di Spessa è divenuto il cuore del complesso d’hotellerie Castello di Spessa Golf & Wine Resort, con campo da golf, azienda vinicola, wine shop, tre ristoranti, camere in castello, in hotel e appartamenti/camere immersi tra le vigne. Inoltre dispone di saloni da ricevimenti e sale per congressi.

Castello di Spessa
Via Spessa, 1
34070 Capriva del Friuli (GO)
Tel +39 0481 60445
info@castellodispessa.it
www.castellodispessa.it

Programma dell'Evento

  • 15:30

    Concerto Simone Graziano Frontal

  • Degustazione di vini aziendali e prodotti tipici