INTERNO/GIORNO “La porta rossa”

INTERNO/GIORNO: "LA PORTA ROSSA"
Luoghi, curiosità e aneddoti sulla serie televisiva.

In collaborazione con la Casa del Cinema di Trieste, INTERNO/GIORNO propone un tour virtuale alla scoperta dei luoghi dove è stata girata la celebre serie televisiva. Grazie all’utilizzo dei visori i partecipanti potranno visitare le location inaccessibili e ascoltare racconti, aneddoti e curiosità da parte di chi ha lavorato sul set.
Con più di tre milioni di spettatori a puntata, La Porta Rossa è una serie televisiva presentata su Rai 5 in cui si narrano le avventure dell’ “ispettore fantasma” Cagliostro, interpretate da Lino Guanciale e tratte dalla penna di Carlo Lucarelli. E’ la produzione più lunga mai ospitata in Friuli Venezia Giulia, con 119 giornate di ripresa dove protagonista indiscussa la città di Trieste, dove il regista Carmine Elia e la troupe hanno girato tutti i 12 episodi.
Mediante l’utilizzo dei visori il pubblico potrà visitare virturalmente i luoghi simboli della serie, dal Porto Vecchio dov’è stato girato l’omicidio di Cagliostro a Melara dove vive la ragazzina medium Vanessa (Valentina Romani), da Ponterosso allo storico palazzo della Ras in Piazza Repubblica dov’è stata interamente ricostruita la Questura. Grazie a questi speciali visori, sarà possibile entrare virtualmente anche nelle location interdette al pubblico, come la casa di Cagliostro e della moglie Anna (Gabriella Pession) in via Belpoggio e la mitica gru galleggiante Ursus, dalla quale lo spirito di Cagliostro osservava la città.
Un modo unico per scoprire il dietro le quinte di una delle serie italiane che ha portato Trieste, gioiello della nostra regione Friuli Venezia Giulia, sulle televisioni di tutta Europa. 

Evento a numero chiuso e su prenotazione (massimo 14 partecipanti)
Ticket 15,00 euro
Info e prenotazioni:
+39 339 4535962   
esternogiornots@gmail.com

INTERNO/GIORNO “La porta rossa”

Data: venerdì, 27 ottobre 2017

Ora Inizio 16:00 PM

Ingresso intero

15

ACETAIA SIRK DELLA SUBIDA
Via Subida, 54 - Cormòns (Go)
Tel: tel. +39 0481 60531
Sito web ufficiale

INTERNO/GIORNO: “LA PORTA ROSSA”
Luoghi, curiosità e aneddoti sulla serie televisiva.

In collaborazione con la Casa del Cinema di Trieste, INTERNO/GIORNO propone un tour virtuale alla scoperta dei luoghi dove è stata girata la celebre serie televisiva. Grazie all’utilizzo dei visori i partecipanti potranno visitare le location inaccessibili e ascoltare racconti, aneddoti e curiosità da parte di chi ha lavorato sul set.
Con più di tre milioni di spettatori a puntata, La Porta Rossa è una serie televisiva presentata su Rai 5 in cui si narrano le avventure dell’ “ispettore fantasma” Cagliostro, interpretate da Lino Guanciale e tratte dalla penna di Carlo Lucarelli. E’ la produzione più lunga mai ospitata in Friuli Venezia Giulia, con 119 giornate di ripresa dove protagonista indiscussa la città di Trieste, dove il regista Carmine Elia e la troupe hanno girato tutti i 12 episodi.
Mediante l’utilizzo dei visori il pubblico potrà visitare virturalmente i luoghi simboli della serie, dal Porto Vecchio dov’è stato girato l’omicidio di Cagliostro a Melara dove vive la ragazzina medium Vanessa (Valentina Romani), da Ponterosso allo storico palazzo della Ras in Piazza Repubblica dov’è stata interamente ricostruita la Questura. Grazie a questi speciali visori, sarà possibile entrare virtualmente anche nelle location interdette al pubblico, come la casa di Cagliostro e della moglie Anna (Gabriella Pession) in via Belpoggio e la mitica gru galleggiante Ursus, dalla quale lo spirito di Cagliostro osservava la città.
Un modo unico per scoprire il dietro le quinte di una delle serie italiane che ha portato Trieste, gioiello della nostra regione Friuli Venezia Giulia, sulle televisioni di tutta Europa. 

Evento a numero chiuso e su prenotazione (massimo 14 partecipanti)
Ticket 15,00 euro
Info e prenotazioni:
+39 339 4535962   
esternogiornots@gmail.com

Biglietti Disponibili dal Prezzo
Evento a numero chiuso e su prenotazione max 14 partecipanti 08 settembre 2017 €15
    

Evento a numero chiuso e su prenotazione
Max 14 persone

Info e prenotazioni
+39 339 4535962
esternogiornots@gmail.com

L'Acetaia è posta dove una vigna si incontra con un rigoglioso bosco di roverelle.
Progettata dall'architetto Marcus Klaura, ha una struttura a gradoni ed è fatta interamente di legno, aspetto che, oltre ad integrarla perfettamente con il paesaggio, la dota di un'ottima acustica.Qui Josko Sirk produce il suo aceto fatto direttamente dall' uva della vicina vigna, uva di Ribolla Gialla, che, in piccole botti, senza aggiunta di solforosa e senza macchinari, fermenta e si trasforma naturalmente in aceto.Dopo due anni di affinamento viene proposto agli amanti della buona cucina come grande alleato in grado di dare ai cibi freschezza e sapidità.

Acetaia
SIRK DELLA SUBIDA
Via Subida, 54
34071 Cormòns (Go)
Tel.: +39 0481 60531
sirk@acetosirk.it
www.acetosirk.it

Programma dell'Evento

  • 16:00

    INTERNO/GIORNO "La porta rossa"

  • Degustazione Aceto Sirk e prodotti in abbinamento