jazz-wine-of-peace-2015-myra-melford

MYRA MELFORD SNOWY EGRET (USA, Japan)
DOMENICA 25 OTTOBRE, ore 16.00
CANTINA RENATO KEBER
CORMÒNS, LOCALITÀ ZEGLA, 15

Myra Melford: piano
Ron Miles: trumpet
Liberty Bellman: guitar
Stomu Takeishi: acoustic bass
Ted Poor: drums

Musicista di straordinaria sensibilità artistica, Melford è una delle artiste più celebrate del jazz contemporaneo. Insignita della prestigiosa Guggenheim Fellowship, è pianista e compositrice, oltre che solista di harmonium. Artista e donna di inesausta curiosità culturale, la Melford fonde nella propria musica una serie intrigante di elementi, dal blues alla musica del Nord dell’India, dalla ricerca timbrica della musica da camera agli straniamenti delle avanguardie, trasportando l’ascoltatore in un continuo gioco di spostamenti di prospettiva, che diventa un mezzo formidabile per vivere la fascinazione dell’invenzione musicale attraverso una vera e propria condivisione sensoriale collettiva. All’inizio degli anni ‘90 la sua energia improvvisativa trova nel trio con basso e batteria la formula naturale. In seguito inizia a scrivere per organici più larghi, in cui sono impegnati solisti come Dave Douglas, Chris Speed, Cuong Vu e Ben Goldberg. Nel suo quintetto, che a Cormòns presenta il progetto Snowy Egret” oltre ad abituali compagni di avventura come il bassista Stomu Takeishi, troviamo un batterista fantasioso come Ted Poor, un chitarrista originalissimo come Liberty Ellman e il trombettista Ron Miles, già partner fidato di Bill Frisell. I brani del quintetto sono ispirati dalla trilogia Memoria del fuoco dello scrittore uruguayano Eduardo Galeano (pubblicato in Italia da Rizzoli).

Posti limitati, è consigliata la prenotazione all’indirizzo mail info@controtempo.org
> euro 15,00
Degustazione di vini in abbinamento

ai salumi del territorio della Macelleria Cargnel Vinicio