In pillole

Fabrizio Pierleoni: basso elettrico Ha iniziato gli studi musicali in giovane età da autodidatta, in seguito ha intrapreso lo studio del contrabbasso e del basso […]

Links:

Fabrizio Pierleoni

Fabrizio Pierleoni: basso elettrico

Ha iniziato gli studi musicali in giovane età da autodidatta, in seguito ha intrapreso lo studio del contrabbasso e del basso elettrico a Roma. Ha studiato con Maestri di fama internazionale come: Massimo Moriconi, Luca Pirozzi, Ginfranco Gullotto, Massimo Fedeli, Andrea Avena, Marco Siniscalco, M. Guarini e infine C. Baratti, con il quale si è perfezionato in musica latina. In seguito ha partecipato a numerosi seminari, arricchendo il proprio bagaglio musicale: nel 1998-99 a Lanciano in seno all’”Estate Musicale Frentana” studia con musicisti come: Cameron Brown, George Cables, Jimmy Owens, Garrison Fewell, Giulio Capiozzo, Matthew Garrison e Alain Caron. La sua attività concertistica lo ha portato ad esibirsi in numerosi festival: Isola Liri blues 2004, festival Arzibanda 1999 con l’ Albert Garzone trio, poi con “Le Gran Tango Ensemble” in vari teatri abruzzesi, “Orvieto Music Festival”, “Caramanico Festival 2004”, “Etno Blues Festival 2005”. Ha partecipato a trasmissioni televisive per la televisione araba, suonando con artisti come Willi Aguero Y su Combo. Ha collaborato con artisti quali: Michele Placido, Marco Siniscalco. Attualmente collabora con diversi gruppi, tra i quali il “Bamba Quartet”, con un progetto di musica brasiliana chiamato “Diapason Latin Orchestra”.

Nel 2008 entra a far parte de “La Mosca Jazz Band”, la jazz band che segue Simona Molinari sin dal principio.