In pillole

(pianista e compositore) è nato nel 1966. Inizia a studiare pianoforte all’ età di sette anni e si diploma presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza. […]

Links:

Alberto Braida

(pianista e compositore) è nato nel 1966.

Inizia a studiare pianoforte all’ età di sette anni e si diploma presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza.
Dal 1989 al 1991 frequenta i seminari senesi di musica jazz.
Sin dall’ inizio della sua attività si dedica all’ improvvisazione e al rapporto improvvisazione-composizione.

Ha suonato e collaborato con molti musicisti tra i quali Wadada Leo Smith, Lisle Ellis, Peter Kowald, Paul Lovens, Wolfgang Fuchs, John Edwards, Wilbert De Joode, John Butcher, GinoRobair, HansKoch,Giancarlo Locatelli, Ab Baars, Fabrizio Spera, George Cremaschi, Ig Henneman, JohnHughes, LizAlbee, FabioMartini, Edoardo Marraffa, Antonio Borghini, Gianfranco Tedeschi, Serge Baghdassarians, Sabina Mayer, Michael Thieke, Alessandro Bosetti, Jeff Arnal, Filippo Monico, Boris Baltschun, Astrid Weins, Massimo Falascone, Lars Scherzberg, Luca Venitucci e molti altri.

Ha suonato a Berlino (Total Music Meeting 2001eTotal Music Meeting 2004), Amburgo, Hannover, Colonia, Oberhausen, Locarno, Milano (“Festival milanese della musica d’improvvisazione” 2004 and 2005), Lodi (“ContemporaneaMente” 2003 e 2005), Roma (Controindicazioni), Londra (Free Radical sat the RedRose), Music Unlimited Festival XIX (Wels Austria), SanFrancisco, Olimpia College, Portland, New York (Improvised and otherwise Festival 2003), Boston, Baltimore, Bennington College e in altri luoghi ancora.

E’ inoltre uno dei direttori artistici del festival di musica contemporanea ed improvvisata “Contemporaneamente” a Lodi.

Insegna piano forte e armonia presso l’Accademia Musicale“ F. Gaffurio” a Lodi dove, con Giancarlo Locatelli, conduce anche un laboratorio permanente di musica improvvisata.